Rinforzati Fit Lab A.S.D.

Allenamento a corpo libero da svolgere a casa

In questo momento in cui non è possibile allenarsi in piena libertà nemmeno singolarmente all'aperto,diventa importante trovare il modo di allenarsi a casa per non perdere totalmente i miglioramenti atletici raggiunti in questa stagione.

Il mio consiglio è quello di combinare sia l'allenamento muscolare (che sarà possibile effettuare sia con i pesi che a corpo libero) che l'allenamento cardio, lavorando a tempo e non per ripetizioni con circuit training utilizzando il metodo tabata (impostando cioè un tempo di lavoro e un tempo di recupero per ogni esercizio).

Per svolgere questo tipo di allenamento non serve granchè,se non un cronometro (oppure la applicazione TABATA disponibile gratuitamente sia su IOS che su Android) e un tappetino per gli addominali. Se si hanno dei pesetti,dei bilancieri o dei manubri avremo un'ulteriore scelta di esercizi da svolgere,ma non è indispensabile. 

Il tempo di lavoro,il tempo di recupero,il numero degli esercizi da svolgere e i giri da effettuare dipendono dal nostro grado di allenamento e dal tempo di lavoro a disposizione per allenarci. 

La mia proposta di lavoro prevede tre esercizi per l'addome,due esercizi per la parte alta e tre esercizi per le gambe.

PROPOSTA  DI LAVORO (a corpo libero,non servono pesi)

Crunch

Crunh incrociato

Plank dinamico

Piegamenti sulle braccia a presa larga

Dip su panca

Squat isometrico

Affondi camminati

Jumping Squat

TEMPO DI LAVORO : 40"

TEMPO DI RECUPERO : 15"

RECUPERO A FINE GIRO : 1'

NUMERO DI GIRI : 3

 

SVOLGIMENTO :

Dopo aver effettuando almeno 5 minuti di riscaldamento,impostiamo il cronometro o la app e cominciamo a svolgere 40" di crunch. Dopo aver riposato per 15" cominceremo a fare 40" di crunch incrociato e continueremo in questo modo fino al Jumping Squat. Dopo aver riposato un minuto ricominceremo dal crunch e rifaremo ancora due giri in questo modo. L'obiettivo dovrà essere effettuare più ripetioni possibili nel tempo a disposizone per ogni esercizio,prestando sempre attenzione a svolgere tutti gli esercizi nel miglior modo possibile.

Il mio consiglio è quello di effettuare questo tipo di allenamento a giorni alterni,o almeno due giorni alla settimana,lasciando sempre almeno uno-due giorni di riposo tra una sessione e l'altra.

Una delle tante cose positive dei circuit training sta nella possibilità di cambiare di volta in volta gli esercizi da svolgere,i tempi di lavoro e i tempi di recupero,in modo da dare sempre stimoli diversi al nostro corpo,ottimizzando quindi l'allenamento. 

Andrea Buttè

Personal Trainer

Preparatore Atletico

Allenatore Uefa B

© 2020 Rinforzati Fit Lab A.S.D.
Corte degli Speziali 14 28100 Novara(Novara)
cell 333 5615068
www.rinforzatifitlab.it - info@rinforzatifitlab.it
P.IVA 02503260032
tags

Questo sito è su 7link.it

Informativa Privacy powered by: SettimoLink srl